Caduto grosso masso sulla SP 25 Seccheto-Fetovaia

Operai provinciali e ditta incaricata al lavoro per sgombrare la carreggiata

Elba

Condividi
Foto generica di repertorio

 

A causa delle forti piogge, nella serata di ieri, venerdì 2 novembre, si è verificata una frana, con la caduta di un grosso masso, sulla SP 25 Seccheto-Fetovaia, al km 13+600, in prossimità dell’abitato di Fetovaia.

Gli operai provinciali e la ditta incaricata in somma urgenza, sono al lavoro per sgombrare la carreggiata dai detriti, mentre il masso per ora non sarà rimosso in attesa di valutare la sicurezza del versante. La strada è comunque percorribile perché sul posto è stato istituito un senso unico alternato regolato da semaforo.

Sulla SP 26, a Rio Marina, le forti onde di questi giorni hanno eroso una porzione di massicciata sotto il muro di protezione, per questo la carreggiata ha subito un restringimento, ma la viabilità è normalmente consentita con senso unico alternato.

Inoltre, prosegue incessante il lavoro degli operai provinciali che in questi giorni sono all’opera anche sulle altre strade del distretto elbano per garantire la rimozione di sassi e detriti dalle carreggiate.

Rimangono chiuse le strade provinciali del Monte Perone e della Civillina per la presenza di numerosi alberi e detriti sulle carreggiate e rami pericolanti lungo le banchine stradali.

Indietro sabato 3 novembre 2018 @ 11:03 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus