LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Manifestazioni

Rievocazioni, laboratori e simposio: l’Elba degli Etruschi a Rio

L’evento si terrà nei giorni giovedì 30 giugno, venerdì 1 luglio e sabato 2 luglio, a partire dalle ore 18.

Generico giugno 2022

Dal Coordinamento Pro Loco Elba

Le tracce degli Etruschi che ancora si trovano all’Isola d’Elba testimoniano gli intensi scambi commerciali e culturali fra le civiltà mediterranee e fra l’Etruria e le Isole dell’Arcipelago.  Grazie ai ricchi giacimenti minerari del versante orientale, fin da i tempi più antichi, l’Elba è stata abitata e i suoi giacimenti sfruttati per costruire strumenti che hanno segnato l’evolversi delle civiltà occidentali. Numerosi gli oggetti ritrovati nelle necropoli e presso gli insediamenti  sparsi su tutta l’Isola, come diffusi sono i residui della lavorazione del ferro.

Per richiamare l’attenzione dei turisti sul patrimonio etrusco dell’Isola d’Elba, le Pro Loco propongono una serie di iniziative per approfondire il tema attraverso conferenze, ricostruzioni storiche, passeggiate archeologiche, degustazioni, spettacoli a partire dal 29 giugno fino al 5 luglio nei paesi di Porto Azzurro, Rio e Marciana Marina.

Dopo l’Archeotrekking di mercoledì 29 giugno con Antonio Arrighi nelle vigne della sua azienda in Viale Europa, Località Pian del Monte a Porto Azzurro, organizzata dalla Pro Loco longonese,  è la volta delle tre giornate organizzate dalla Pro Loco di Rio a Nisporto, dove il Gruppo di rievocazione storica Ruva Leu (I leoni di Nemea) ricostruirà un ambiente etrusco aprendo laboratori per bambini ed adulti e rappresentando scene di vita etrusca ricostruite in maniera filologica con costumi, armature, oggetti e arredi.

L’evento si terrà nei giorni giovedì 30 giugno, venerdì 1 luglio e sabato 2 luglio, a partire dalle ore 18, nel parcheggio alla fine della strada, nelle adiacenze del ristorante Aquasalata.

Accogliendo il tema degli Etruschi come elemento di promozione turistica del  territorio, il Ristorante Aquasalata organizzerà  a partire dalle ore 20,30 l’evento “A cena con gli Etruschi”, un vero e proprio banchetto con Simposio, dove oltre a gustare i piatti studiati e proposti dallo Chef Felice Sapio, con i prodotti agricoli che venivano usati all’epoca,  si potrà assistere ad una narrazione affidata all’enologo Carlo Ettore ed all’archeologo Fabio Spagiari. Ad accogliere i commensali i klinai, il gioco del kottabos, pietanze e vino servito alla maniera etrusca dal cratere, nelle brocche e nei kylikes.  È possibile partecipare solo su prenotazione dato il numero limitato dei posti. Il costo della cena, per chi vorrà usufruirne, è di 60 euro. Il 30 giugno, lo stesso Arrighi parteciperà durante la cena con una conferenza sui sistemi di vinificazione delle antiche civiltà mediterranee proponendo una degustazione dei suoi vini conosciuti in tutto il mondo.

Si consigliano per chi arriva in auto il parcheggio su due livelli a Nisporto in fondo alla strada o presso il parcheggio che si trova nelle adiacenze della Fornace, raggiungendo il luogo dell’evento a piedi lungo la bellissima spiaggia di Nisporto. Chi volesse prtecipare vestito alla maniera etrusca lo può fare attenendosi ai costumi dell’epoca con tuniche e chitoni in lino drappeggiati e corone di fiori e foglie in testa.

Per prenotazioni: Ristorante Aquasalata +39  346 6977279 / Pro Loco Rio + 39 0565 963027

Più informazioni