LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Metà giornata

Portoferraio, pulizia ‘acrobatica’ di un bastione delle Fortezze Medicee

Gli operatori utilizzeranno due diverse tipologie di ancoraggi.

comune, portoferraio (ph wikipedia)

Il bastione del Cornacchino, uno degli avamposti delle cinquecentesche Fortezze Medicee che si trova sopra l’info Point in via Vittorio Emanuele II, sarà oggetto oggi di uno spettacolare intervento di taglio della vegetazione infestante che sarà effettuato dagli addetti della società ‘Il Legno s.r.l.’ di Nepi (Viterbo) creata da Fausto Colonnelli, specializzata in questo particolare tipo di operazioni che richiedono l’utilizzo di funi.. L’intervento ha fini dimostrativi e non prevede alcun esborso da parte del Comune. A rimuovere la vegetazione calandosi dall’alto saranno tre operai specializzati.

Sul posto saranno presenti anche il direttore tecnico del settore edilizia su fune Christian Vecci ed il direttore commerciale Emanuele Lupi. Gli operatori utilizzeranno due diverse tipologie di ancoraggi: il primo, definito principale, dovrà sopportare il loro peso durante l’esecuzione degli interventi ed è realizzato mediante “incravattamento” di parti strutturali dell’edificio; il secondo, definito secondario, comporta la realizzazione di una linea vita provvisoria con utilizzo di ancoraggi meccanici del tipo Hilty o Spit. Per tutta la durata delle lavorazioni è previsto l’utilizzo di una mantovana aerea che verrà assicurata alla linea vita provvisoria. L’intervento si protrarrà fino a sera.

Più informazioni