Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sabato

Maltempo, non cessano vento e mareggiate: ancora allerta gialla

Previste raffiche intense su Arcipelago a nord dell'Elba, sul litorale a nord di Piombino

Vento e mareggiate, codice giallo venerdì 3 e sabato 4 dicembre

Scritto da Toscana Notizie

Ancora vento e mareggiate in Toscana che hanno indotto la Sala operativa della protezione civile regionale a emanare un codice giallo valido fino alla mezzanotte di sabato 9 aprile. Le province coivolte sono Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena.

Il Libeccio soffierà per l’intera giornata di oggi, venerdì 10 aprile e di domani sabato 9 aprile. Per oggi sono previsti sostenuti flussi con raffiche forti su arcipelago a nord di Capraia, crinali appenninici e versanti sottovento all’Appennino e un po’meno sostenute lungo costa centro-settentrionale e Argentario e ancora meno intense sul resto della regione, in particolare sulle zone centro settentrionali.

Dalla serata i venti soffieranno da ovest a sud ovest, particolarmente intensi su Arcipelago a nord dell’Elba, sul litorale a nord di Piombino e sull’Appennino orientale e con minore intensità sul resto dell’Arcipelago e del litorale nonchè sulle zone collinari interne.
Dalla sera, rotazione dei venti, che soffieranno da nord-est con intensità maggiore sull’Appennino e sul litorale settentrionale e, con minore intensità, sulle pianure settentrionali.
Sia oggi, venerdì, che domani, sabato, mari agitati a nord dell’Elba con onde previste fino a 4 metri di altezza al largo e di 3 metri lungo la costa. Altrove, mari molto mossi.

Ulteriori dettagli e consigli sui comportamenti da adottare, a seconda del rischio, si trovano all’interno della sezione Allerta meteo del sito della Regione Toscana, accessibile dall’indirizzo http://www.regione.toscana.it/allertameteo