Quantcast
"Garantire il mantenimento del tribunale sull'isola" - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Presidio

“Garantire il mantenimento del tribunale sull’isola”

La Cgil: "Da anni sottolineiamo l'importanza della questione ma le istituzioni e la politica non sembra riescano a dare certezze"

tribunale

“L’Isola d’Elba e tutti i suoi cittadini non possono fare a meno del Ministero della Giustizia, e di tutti i servizi pubblici dello Stato. È arrivato il momento di una svolta concreta, la cittadinanza elbana non può continuare a vivere nell’incertezza. Le proroghe per continuare a mantenere la sede del tribunale di Portoferraio sono utili ma adesso è giunto il momento di arrivare ad una soluzione definitiva che garantisca la permanenza stabile dell’Ufficio giudiziario sull’isola”: così Manuel Anselmi coordinatore Cgil arcipelago livornese e Giovanni Golino segretario generale Fp-Cgil Livorno.

“Da anni sottolineiamo l’importanza della questione ma le istituzioni e la politica – come è avvenuto negli ultimi mesi – non sembra riescano a dare certezze, e purtroppo non sono sufficienti gli interventi emergenziali quando si avvicina la scadenza della fatidica proroga. Stesse enormi preoccupazioni per quanto riguarda le prospettive dell’erogazione di altri importanti servizi, vedi l’Inps, le Agenzie delle Entrate e delle Dogane, il carcere di Porto Azzurro, il Parco, l’Inail, che dovrebbero essere costituzionalmente garantiti a tutti i cittadini e in special modo a quelli residenti su un’isola: non ci si può interessare di queste criticità soltanto quando ci troviamo in fase emergenziale. La Cgil chiede immediati interventi e garanzie per lavoratori e cittadini, e da sempre offre il suo determinato contributo”.

Più informazioni