Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Unità

“Un pensiero ai tanti cittadini ucraini in queste ore di apprensione”

De Rosas: "Chiedo a tuttə voi di aderire alle manifestazioni che nei territori stanno nascendo spontaneamente, di tenere aperti i circoli per alimentare informazione, discussione, prese di posizione".

Simone De Rosas nuovo segretario Partito Democratico della Val di Cornia e dell’Elba

Da Simone De Rosas – Segretario Federazione PD Val di Cornia e Elba

Care compagne e cari compagni, care amiche e cari amici, quello che è accaduto questa mattina con l’attacco della Russia all’Ucraina è quanto di più incomprensibile e ingiustificabile. Si tratta di un’azione di guerra finalizzata all’invasione di un Paese libero e sovrano. Ci siamo tuttə svegliatə con lo sconcerto delle bombe alle porte
dell’Europa e con l’incubo che molti nostri fratelli ucraini possano morire sotto gli attacchi russi. Voglio, prima di ogni altra cosa, rivolgere un pensiero affettuoso a loro. Alle tante cittadine e cittadini ucraini che vivono nel nostro
territorio e che staranno vivendo ore di apprensione per i loro cari.

Mi rivolgo a tutte e tutti gli iscritti, i simpatizzanti e i militanti del Partito Democratico, ai segretari dei circoli e delle Unioni Comunali, affinché insieme si possa manifestare tutto il nostro dissenso verso questa azione militare che ricorda momenti bui che pensavamo ormai archiviati dalla storia.

Chiedo a tuttə voi di aderire alle manifestazioni che nei territori stanno nascendo spontaneamente, di tenere aperti i circoli per alimentare informazione, discussione, prese di posizione. Vi chiedo anche di esporre la bandiera della pace nelle vostre case e nei nostri circoli. Un’azione simbolica, ne sono consapevole, ma in questo tempo anche i simboli hanno un valore.

La nostra Federazione ha aderito alla manifestazione PACE IN UCRAINA, CONTRO TUTTE LE GUERRE che si svolgerà sabato alle 16.30 a Piombino ed al Flash mob, organizzato da ANPI sabato alle 15 a Portoferraio e non mancheremo di offrire supporto alle tante altre iniziative che ci saranno in questi giorni difficili. Martedì 8 marzo ci confronteremo con l’On Brando Benifei. È un momento difficile che non immaginavamo di dover vivere dopo i due
anni drammatici di pandemia. Proprio in questi momenti la nostra comunità può dimostrarsi unita sotto la bandiera della pace, della fratellanza, della solidarietà.

Più informazioni