Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Assistenza sanitaria

Personale sanitario: quasi 200 assunzioni nell’USL Toscana nord ovest

Dall'11 al 20 febbraio sono entrati tra le fila dei sanitari altre 66 unità.

dottore, medico, medicina

Dall’Azienda Usl Toscana nord ovest

Prosegue il programma di assunzione di personale sanitario messo in campo dall’Azienda USL Toscana nord ovest per incrementare ancora di più il livello dell’assistenza sanitaria nel vasto territorio gestito dall’Azienda, che copre tutte le province di Massa Carrara, Lucca, Livorno e la quasi totalità della provincia di Pisa.

Dall’11 al 20 febbraio sono entrati tra le fila dei sanitari altre 66 unità: 4 dirigenti medici (nelle specialità malattie dell’apparato respiratorio, chirurgia generale e urologia), 54 infermieri, un dirigente farmacista e 6 operatori socio-sanitari. Tutte assunzioni a tempo indeterminato, cui va aggiunta l’entrata in servizio, a tempo determinato, di un dirigente medico neurologo.

“Con queste assunzione effettuate negli ultimi dieci giorni, sale a 195 il numero di neo assunti dall’inizio dell’anno – dice Maria Letizia Casani, direttore generale dell’Azienda USL Toscana nord ovest – che andranno a rinforzare le strutture sanitarie attualmente ancora impegnate su più fronti: la gestione dell’attuale fase di regressione del Covid (con tamponi, sorveglianza e le altre attività strettamente correlate); la campagna vaccinale ancora in corso e che ha permesso di immunizzare con almeno una dose, fino ad oggi, oltre l’87% delle popolazione residente; la progressiva ripresa dell’attività sanitaria che, pur non essendosi mai fermata del tutto, adesso deve essere riportata a pieno regime”.

“La nostra azione prosegue con regolarità -aggiunge Casani- il rinforzo degli organici consentirà di ridurre la pressione sul personale attualmente in servizio e a beneficiarne saranno i nostri pazienti”.

 

Più informazioni