Quantcast
Teatro dei Vigilanti, Marisa Laurito in “Persone naturali e strafottenti” - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Domenica 21.15

Teatro dei Vigilanti, Marisa Laurito in “Persone naturali e strafottenti”

I biglietti potranno essere acquistati anche presso la biglietteria del teatro, la sera dello spettacolo, dalle 20.00 alle 21.00

marisa laurito

Dal comune di Portoferraio

Dopo l’emozionante avventura che Eugenio Allegri ci ha fatto vivere portando in scena lo spettacolo Novecento di Alessandro Baricco, eccoci pronti a proseguire, questa volta non per un viaggio in mare ma per un’immersione in una Napoli popolare e cruda.

Domenica 20 febbraio ore 21.15, il palco dei Vigilanti ospiterà lo spettacolo “Persone naturali e strafottenti” di Giuseppe Patroni Griffi, con un cast di riconosciuta capacità artistica, sul quale spicca Marisa Laurito.

Quattro solitudini, un appartamento e una notte di Capodanno a Napoli. Donna Violante, la padrona, ex serva in un bordello, discute e litiga con Mariacallàs, un travestito, in bilico fra rassegnazione, ironia, squallore e cattiveria. E ancora, Fred e Byron che sono alla ricerca dell’ebbrezza di una notte: l’uno, uno studente omosessuale alla ricerca di una vita libera dalle paure, l’altro, uno scrittore nero che vorrebbe distruggere il mondo per vendicare le umiliazioni subite. Quattro persone naturali e strafottenti, che, per un gioco del destino, divideranno la loro solitudine con quella degli altri, mentre fuori la città saluta il nuovo anno, fra accese discussioni, recriminazioni, desideri repressi, liti e violenze sessuali.

“Persone naturali e strafottenti” è una commedia cruda, poetica, esilarante, fra situazioni grottesche, cinismi, ironia tagliente e surrealismo.

PREVENDITA BIGLIETTI: fino a domenica 20 febbraio, presso Infopoint di Portoferraio. Info 0565 193 3589
Orari di prevendita: 8.30 – 12.30 – 16.00 – 18.30
Prezzo biglietti: platea € 20, palco € 15, palco ridotto €10
I biglietti potranno essere acquistati anche presso la biglietteria del teatro, la sera dello spettacolo, dalle 20.00 alle 21.00

 

Più informazioni