Quantcast
Primaria Battisti: il punto sulla situazione covid - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Covid

Primaria Battisti: il punto sulla situazione covid

Nella 3 A sospesa l'attività didattica in presenza.

scuola

Istituto Comprensivo di Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado Sandro Pertini

Il Dirigente Scolastico avuta notizia della presenza di un caso positivo al Coronavirus SARS-Cov-2 tra gli alunni della
classe 4B della Scuola Primaria “Battisti”, IN OTTEMPERANZA alla NOTA MINISTERIALE N. 11 dell’8/01/2022 che prevede “Per gli allievi frequentanti la stessa classe del caso positivo:
• attività didattica: in presenza.
• misura sanitaria: sorveglianza con test antigenico rapido o molecolare da svolgersi prima possibile (T0) dal momento in cui si è stati informati del caso di positività e da ripetersi dopo cinque giorni (T5).”
dispone per il giorno 31 gennaio, in via cautelare, la sospensione delle attività didattiche in presenza e l’attivazione della didattica a distanza. L’orario sarà concordato con i Docenti anche in relazione ai tempi e alle modalità di organizzazione dell’effettuazione dei test antigenici/molecolari per alunni e docenti.

Il Dirigente Scolastico ACCERTATA la presenza di un secondo caso positivo al Coronavirus SARS-Cov-2 tra gli alunni della classe 3A della Scuola Primaria Battisti, IN OTTEMPERANZA alla NOTA MINISTERIALE N. 11 dell’8/01/2022 che prevede “Per gli allievi frequentanti la stessa classe del caso positivo: attività didattica: è sospesa l’attività in presenza, si applica la didattica a distanza per la durata di dieci giorni; misura sanitaria: quarantena della durata di 10 giorni con test di uscita – tampone molecolare o antigenico – con risultato negativo.” dispone
la sospensione delle attività didattiche in presenza e l’attivazione della didattica a distanza, secondo l’orario previsto dal Regolamento della DDI fino al 7 febbraio incluso. Sarà possibile effettuare i tamponi per il rientro a scuola nelle farmacie convenzionate, nel Drive through dell’ASL, presso le Associazioni di Volontariato/Pubblica Assistenza accreditate utilizzando il voucher ricevuto dall’ASL.

Più informazioni