Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Nota del sindaco

“Massima solidarietà per il Sindaco Zini”

Il sindaco Barbi: "Esprimere il proprio dissenso non può tradursi in espressioni contrarie al decoro e lesive del diritto alla reputazione e all'onore di ognuno di noi".

Il Sindaco Barbi illustra il percorso compiuto in un anno di gestione

“Il linguaggio e gli atteggiamenti sempre più offensivi verso chi si dedica con passione, coraggio e spirito di sacrificio alla “missione politica” sono il sintomo preoccupante di un degrado morale che porta a non riconoscere più le figure cardine della nostra società”: così il sindaco di Marciana Simone Barbi.

“Esprimere il proprio dissenso, quindi esercitare uno dei diritti inviolabili sui quali si regge la nostra Democrazia, non può tradursi in espressioni contrarie al decoro e lesive del diritto alla reputazione e all’onore di ognuno di noi. Sarebbe indispensabile peraltro, che tutti coloro che si accingono ad esprimere pubblicamente e grottescamente certe loro “opinioni” su altri esseri umani, fossero quantomeno ben informati sui fatti. Esprimo la massima solidarietà come politico e come uomo al Sindaco Zini”

Più informazioni