Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Competizioni

Triathlon: una gara anche all’Elba, scelto Capoliveri

Si articola su tre discipline base, nuoto, ciclismo e corsa, che si svolgono in successione.

All’Elba un triathlon unico in Italia

Toscana sugli scudi, nel triathlon, a livello nazionale. La Fitri, federazione italiana del triathlon, per le gare del calendario 2022 ha infatti scelto ben tre località della nostra regione per svolgere altrettante competizioni valide per il campionato italiano.

In particolare il 30 aprile si svolgerà a Capoliveri all’isola d’Elba, in provincia di Livorno, il Triathlon cross country, il 25 e 26 giugno a Barberino di Mugello, in provincia di Firenze, andranno in scena il Triathlon olimpico assoluto e il No Draft, mentre il 4 giugno a Marina di Massa, in provincia di Massa Carrara, si svolgerà il campionato italiano paratriathlon.

“Si tratta di tre gare di alto e riconosciuto livello che danno alla Toscana lustro e la pongono all’avanguardia in Italia anche in questo particolare sport di natura multidisciplinare”, afferma il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, nell’apprendere la notizia relativa alle decisioni della Fitri.

Il triathlon è uno sport multidisciplinare individuale che prevede anche competizioni a squadre. Si articola su tre discipline base, nuoto, ciclismo e corsa, che si svolgono in successione, senza sorta di continuità e in cui gli atleti hanno un ordine fisso.

 

Più informazioni