LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Circolazione

Parcheggi pubblici, soldi anche a Marciana per la realizzazione

Giani: “Mio impegno si concretizza”

Nuovo parcheggio nell'ex pista di atletica alle Ghiaie
- Foto d'Archivio

Scritto da Toscana Notizie

Realizzare parcheggi pubblici per decongestionare i centri urbani, favorire la mobilità e rendere più fruibile e godibile i luoghi della Toscana. Era un impegno che il presidente Eugenio Giani aveva preso e che ora si concretizza con l’assegnazione delle risorse per un totale di oltre 18 milioni di euro destinati a 21 comuni toscani. A marzo scorso la legge voluta dal presidente Giani con la quale la Regione promuove la realizzazione di parcheggi nell’ambito della riqualificazione delle aree urbane, oggi, il decreto che approva la graduatoria delle proposte progettuali e assume gli impegni di spesa, chiude il cerchio.

“E’ un impegno che mi ero preso con i Comuni – spiega il presidente –  col decreto diamo attuazione al bando, approviamo la graduatoria e diamo il via a partire. Realizzare parcheggi – prosegue – significa non solo alleggerire i centri storici, riqualificare tutta l’area urbana e valorizzare la bellezza dei luoghi, ma anche favorire i collegamenti e le opportunità per il turismo. Credo che la Toscana così sarà più moderna e allo stesso tempo anche più bella, con meno macchine nei centri urbani, ma allo stesso tempo sarà più agile e smart raggiungere i luoghi”.

Fra i progetti che saranno realizzati a Marciana (Li) il recupero e l’ampliamento del progetto di un’area di parcheggio pubblico (oltre 1milione di euro).

Si ricorda che il bando era uscito a giugno e i progetti definitivi sono stati presentati entro ottobre Dal punto di visto finanziario la Regione si impegna da qui al 2040 a pagare le rate di ammortamento dei mutui comprensive degli interessi, attivati dai Comuni per la realizzazione dei parcheggi.