Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Punti ordine del giorno

Geometri elbani: al Cerboni assemblea ed elezione del nuovo consiglio direttivo

Chiusura in via precauzionale dell'ITCG Cerboni fino al 31 Ottobre 2020

Dall’Associazione Geometri Elbani

Nel pomeriggio di martedì 21 dicembre, presso l’Aula Magna dell’Istituto I.T.G. Cerboni a Portoferraio si svolgerà l’annuale Assemblea dei soci per discutere il seguente Ordine del Giorno:

1- saluto del Presidente, Geom. Luigi LUNGHI;
2- RENDICONTO CONSUNTIVO dell’anno 2020 e dell’anno 2021 – esposizione e successiva approvazione;
3- BILANCIO PREVENTIVO anno 2022 – esposizione e successiva approvazione;
4- RESOCONTO delle attività svolte nell’anno 2021.
Dopo questi quattro punti, l’Ordine del Giorno prevede l’approvazione della proposta dello stesso Presidente e del Vice Presidente, Geom. Franco PACINI, con la quale si nomina a Presidente Onorario della Associazione il Geom. Giampaolo GUIDI.

“Giampaolo nel 1978 è stato tra i soci fondatori della nostra Associazione – così commenta l’attuale Presidente, Geom. Luigi LUNGHI – e riteniamo che questo semplice riconoscimento che l’intera Associazione vuole attribuirgli, debba essere interpretato come gesto di gratitudine per l’impegno con il quale ha sempre cercato di dare la giusta risonanza alla voce dei geometri elbani nei confronti del nostro Collegio di appartenenza e delle Amministrazioni comunali della nostra isola”.

“Quest’ultimo ambito – continua il Presidente – è il più complesso, poiché è molto legato alla sensibilità e comprensione del nostro ruolo da parte dei singoli tecnici o politici della pubblica amministrazione, dove da una parte il libero professionista si fa carico di responsabilità e del continuo aggiornamento per l’evolversi della materia che trattiamo, dall’altra, a volte, l’incomprensione e la difesa di ruoli e posizioni creano imbarazzo, sfociando nel rifiuto di confronto e soprattutto di ascolto”.

Al termine dell’Assemblea, si svolgeranno le elezioni per il nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione e del Revisore dei conti che rimarranno in carica sino al 31 dicembre 2025.

“Sono a chiedere ai geometri nostri associati che ritengono di poter apportare nuove idee, iniziative e nuovi entusiasmi all’Associazione, di candidarsi alle elezioni del nuovo Consiglio Direttivo: credo – conclude il Presidente – che le capacità tra le colleghe e i colleghi non manchino; confido nelle donne e nei giovani per continuare in questo cammino di valorizzazione della nostra figura professionale”.

 

 

Più informazioni