Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Protesta

Riscaldamento rotto, gli studenti di Concia di Terra non entrano in classe

La mobilitazione è stata organizzata dai Rappresentanti in Consiglio di Istituto, Consulta Provinciale e Parlamento

Calo delle temperature, prolungamento per l'accensione degli impianti di riscaldamento

Hanno deciso di restare fuori gli studenti di Concia di Terra per la rottura del riscaldamento: gli alunni hanno presidiato il cancello e hanno chiesto alla Provincia oltre al gestore dei caloriferi di risolvere le problematiche nel minor tempo possibile.

La mobilitazione è stata organizzata dai Rappresentanti in Consiglio di Istituto, Consulta Provinciale e Parlamento. Solo una decina di ragazzi sono entrati nelle aule (su circa 280 studenti)