LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

La Fotonotizia di Tirreno Elba News

Cultura

Si accende il Natale all’Isola d’Elba

Scritto da Ufficio stampa Visit Elba

Si accende il Natale all’Isola d’Elba

Fervono i preparativi per le festività natalizie all’Isola d’Elba e sono numerosi i comuni coinvolti in iniziative straordinarie, aperture esclusive, concerti, visite guidate e appuntamenti pensati per grandi e piccini. Organizzare una fuga fuori stagione sarà l’occasione giusta per scoprire le tradizioni e il fascino dell’isola immersa in una luce e un’atmosfera inedite.

MERCATINI DELL’ARTIGIANATO, ARCHEOLOGIA E MINERALI: RIO SI PREPARA AL NATALE
Il Natale 2021 si avvicina, tante e diverse le iniziative in programma nel comune di Rio organizzate per vivere intensamente la festa che più di tutte crea un’atmosfera magica suscitando grandi emozioni. Dopo la tradizionale cerimonia di accensione dell’albero di Natale in Piazza Salvo D’Acquisto e il tradizionale mercatino dell’artigianato, i festeggiamenti continueranno a Rio nell’Elba il 5 gennaio 2022 in attesa dell’arrivo della Befana. Per i più piccoli saranno distribuite calze piene di dolci, mentre tra le vie del paese la banda musicale intonerà il Canto della Befana e tra i vicoli e le piazze verranno allestiti appositi stand dove degustare diverse specialità culinarie. Il 6 gennaio le vie del borgo si trasformeranno in un suggestivo presepe vivente, una toccante ricostruzione della Betlemme di un tempo che farà rivivere il passato con gli antichi mestieri, il mercatino delle stoffe e del miele, i figuranti vestiti in abiti d’epoca realizzati dalle donne del paese. Il 6 gennaio la Befana arriverà anche in località Cavo per donare ai più piccoli le tradizionali calze piene di dolcetti.

Dal 22 dicembre al 10 gennaio il Museo Archeologico di Rio resterà aperto con orario 9.30-12.30; 15.00-18.30 (chiuso il 25 dicembre e il primo gennaio) con una serie di attività per tutti: il 24 dicembre Musica al museo per festeggiare la Vigilia con un brindisi e il violino di Andrea Pagnini; il 28 dicembre, dalle ore 15.00, La caccia al tesoro delle feste dedicata ai bambini a partire dai 6 anni; il 31 dicembre alle 17:30, l’aperitivo Aspettiamo l’anno nuovo tra i reperti del passato; il 7 gennaio alle 15:30, tutti pronti per la tombolata. Gli ingressi e la partecipazione alle iniziative sono gratuiti.

Il Museo dei Minerali e dell’Arte Mineraria di Rio Marina resterà aperto il 23, il 27, il 29 dicembre e il 5 gennaio. Segnatevi questi appuntamenti: Memorie di ferro e di carta il 23 e il 27 dicembre, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30, per un viaggio alla scoperta della storia delle miniere e dei minatori di Rio e la visita alla mostra Miniere di carta; il 29 dicembre tutti a bordo del Trenino di fine anno; il 5 gennaio incontro con la Befana che per l’occasione vestirà anche i panni di una guida speciale. Gli ingressi e la partecipazione alle iniziative sono gratuiti.

NATALE A CAPOLIVERI: MUSICA MAESTRO!
Festa e musica a Capoliveri. Il 7 dicembre, alle ore 21.30, i Gospel Voices Family vi aspettano al Teatro Flamingo con il loro Concerto Gospel; un sabato in perfetto stile natalizio vi attende l’11 dicembre con Un Natale con i Fiocchi… ; il 17 dicembre musica classica nella suggestiva cornice della Miniera del Ginevro con il trio Donne Liricamente in Musica; il 19 dicembre tutti invitati alla grande Festa di Natale.

I musei saranno aperti dal 24 dicembre all’8 gennaio secondo i seguenti orari: Museo del Mare 10.00-12.30 e 15.00-18.00; Museo della Vecchia Officina 10.00-15.00. Numerose le attività, i laboratori e le visite guidate. Dalla Tombola di mare in programma il 24 dicembre, agli aperitivi con i prodotti tipici elbani; avventurose cacce al tesoro per i più piccoli per sentirsi veri archeologi, alle storie di mare e miniera con la Romanza del cavatore, l’antico canto tradizionale intonato dai minatori che racconta il viaggio da Capoliveri alla cava. Gli ingressi e la partecipazione alle iniziative sono gratuiti.

BALLI, FUOCHI D’ARTIFICIO E LETTURE PER BAMBINI A PORTOFERRAIO
Appuntamento l’8 dicembre a Portoferraio per l’accensione dell’albero di Natale e l’avvio di una serie di attività e iniziative: nella Sala della Gran Guardia letture, laboratori di arti circensi e percussioni, tombole e letterine a Babbo Natale attendono i più piccoli con sette incontri a loro dedicati (11, 14, 17, 18, 23, 27 e 30 dicembre); sabato 11 dicembre Jubilation Gospel Choir nella Chiesa SS.Sacramento e grande festa domenica 12 in Piazza della Repubblica dove domenica 19 dicembre ci sarà spazio per una corsa agli ultimi regali con il Mercatino di Natale. Si aprono le danze al Circolo Carpani domenica 12 dicembre e al Teatro dei Vigilanti domenica 19 dicembre. Qui, sabato 18 dicembre, si riuniranno i più importanti musicisti del panorama elbano per il concerto Il mio amico Jimi. Sempre domenica 19, Concerto Rinascimentale nella suggestiva cornice del Duomo. Lunedì 20 dicembre appuntamento con Babbo Natale che leggerà una storia a grandi e piccini in Piazza della Repubblica. Venerdì 31 dicembre animazioni musicali e fuochi d’artificio animeranno il centro storico; lunedì 3 gennaio sfilata degli arcieri storici tra le vie di Portoferraio mentre, giovedì 6 gennaio, l’appuntamento è in Piazza Cavour per aspettare la Befana tra musica, animazioni e golose merende.

Le Fortezze, Forte Falcone e il Museo della Linguella saranno aperti il 10-11-12-17-18-19-31 dicembre e l’1-2-6-7-8-9 gennaio, dalle 9.30 alle 16.00.

TRADIZIONE E MUSICA A MARCIANA
Si accende l’albero anche a Marciana l’8 dicembre in Piazza Vittorio Emanuele (piazza della Chiesa) accompagnati dal tradizionale mercatino di Natale, con giochi e sorprese per grandi e piccoli. Prosegue la festa il 12 dicembre tra stand gastronomici e l’accompagnamento musicale della Filarmonica di Portoferraio. Martedì 21 dicembre gli allievi dell’Officina della Musica vi aspettano alle ore 18 in Collegiata San Sebastiano per il Concerto di Natale. Per tutti gli appassionati, invece, dal 20 dicembre al 5 gennaio, in Piazza Vittorio Emanuele, sarà allestito il calcio balilla umano per un originalissimo campionato. Viaggio nel tempo con le foto d’epoca del filmato a cura di Antonio Matera. Due le repliche, alle ore 18, al cinema di Marciana Marina il 26 dicembre e il 9 gennaio. Giro del paese il 5 gennaio intonando il tradizionale Canto della Befana insieme alla Banda dei tamburi in attesa della grande festa il 6 gennaio.

Il Museo Civico Archeologico resterà aperto al pubblico il 23-24-27-28-29-30-31 dicembre e il 2-3-4-5-6 gennaio, dalle ore 10 alle 13.

A CAMPO NELL’ELBA ESCURSIONI E AVVENTURE PER TUTTA LA FAMIGLIA TRA STORIA E MINERALI
Grande protagonista delle festività a Campo nell’Elba il MUM – Museo Mineralogico Luigi Celleri con visite guidate e escursioni alla scoperta della storia mineraria dell’Elba. Il museo è infatti base di partenza per numerose attività escursionistiche: trekking, trekking con i somari, visite guidate con osservazione e raccolta di piccoli campioni, serate a tema, visite presso le cave di granito ancora attive e visite dell’antico borgo. Una proposta avventurosa ed entusiasmante è il safari Granito e Tormaline di San Piero in programma domenica 28 dicembre e lunedì 3 gennaio: a bordo di un mezzo militare è possibile visitare bellissimi luoghi della storia elbana come il sito archeologico “Il Sasso” e arrivare alla mitica “Cava Rosina” dal sottosuolo ricchissimo, dove cercare pezzi di granito, mica,tormaline e della preziosa elbaite. Per gli appassionati delle due ruote tour con e-bike lunedì 27 dicembre (anello Campo – Sant’Ilario – San Piero) e venerdì 7 gennaio (tour Calamita). Mercoledì 8 dicembre Le vie del granito; sabato 11 dicembre Grottadoggi; venerdì 24 e 31 dicembre escursione al Monte Capanne. Da non perdere domenica 26 dicembre il laboratorio Geologia per famiglie.

Il museo è aperto da mercoledì 8 a domenica 12 dicembre e da sabato 18 dicembre a domenica 9 gennaio, chiuso il 25 dicembre.

FESTA ANCHE A PROCCHIO E POMONTE
Lunedì 13 dicembre a Pomonte mercatini di Natale e musica per la festa di Santa Lucia. A Procchio, Festa di Natale domenica 19 dicembre tra gli stand gastronomici per golose merende e la musica di Cristian Barra.

ESCURSIONI STRAORDINARIE CON IL PNAT – PARCO NAZIONALE ARCIPELAGO TOSCANO
Per i più sportivi non manca il trekking alla scoperta delle meraviglie dell’Isola d’Elba fuori stagione.
Due gli appuntamenti: sabato 11 dicembre Trekking del Km0. La costa sud dell’isola: piacevole trekking costiero fra le piccole calette della costa sud. Frequentatissime d’estate, queste calette sanno ora regalare i loro colori più intensi, dall’oro delle sabbie al blu cristallino delle acque, al verde della macchia mediterranea che circonda gli arenili. Al termine del percorso, gustosa visita al laboratorio di ElbaMagna, per conoscere gli antichi dolci e le tradizioni natalizie dell’isola. Ritrovo: ore 10 Lido di Capoliveri, ElbaMagna – Durata: 3 ore – Difficoltà: facile. Evento su prenotazione € 5.

Domenica 19 dicembre, ritrovo presso la Villa Romana delle Grotte e visita guidata della durata di 1 ora circa. Trasferimento con le proprie auto fino all’inizio del sentiero per la Fortezza del Volterraio (tempo di percorrenza del sentiero compreso visita all’interno del monumento 2 ore e 15’ circa). Ritrovo: ore 15 presso la Villa Romana delle Grotte (Strada Provinciale 26, Località Le Grotte, Portoferraio) – Ticket € 30, ridotto € 20 per residenti e over 65. Ridotto € 10 per residenti over 65 e bambini 5-12 anni. Gratuito per studenti residenti (fino a 19 anni). Età minima 5 anni. Il costo comprende la presenza della Guida per tutta la durata del trekking e gli ingressi alla Villa Romana e alla Fortezza del Volterraio.

Non rimane che preparare la valigia e partire per un viaggio che saprà sorprendere anche chi l’Isola d’Elba la conosce già, per scoprirne il calore delle tradizioni, l’accoglienza intima dei mesi invernali e il suggestivo clima di festa dei borghi più pittoreschi.