Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Portoferraio, Luigi Lanera: “Barche ferme senza equipaggio, errore che continua”

Scritto da Luigi Lanera

Portoferraio, Luigi Lanera: "Barche ferme senza equipaggio, errore che continua"

Negli anni passati avevamo piu volte criticato la vecchia amministrazione per il fatto che tutti gli inverni la Calata veniva riempita da imbarcazioni in sosta senza la presenza di equipaggio a bordo. Tale scelta, a nostro giudizio, era considerata dannosa per il sistema economico del centro storico di Portoferraio poiché la darsena deve essere sfruttata in modo tale da generare presenze turistiche anche nel periodo invernale. Ad oggi con la nuova amministrazione e dopo un anno e mezzo di “rodaggio” ci rendiamo conto che si persevera nel medesimo errore. La nostra proposta, gia evidenziata nel programma elettorale presentato in occasione delle ultime elezioni comunali, consisteva nel creare eventi in darsena medicea affinché il flusso turistico generato da nuove iniziative in porto avessero il fine di produrre indotto economico per la citta.

Riteniamo importante, con il nostro contributo di critica costruttiva stimolare la nuova amministrazione affinche possa rivedere e correggere scelte gestionali sbagliate a giudizio anche dei cittadini di Portoferraio che hanno condiviso il nostro programma. Cogliamo l’occasione anche per sollecitare la deforestazione delle fortezze Medicee utilizzando, nel caso, anche delle giornate di volontariato per il recupero di un bene di strategica importanza turistica. In conclusione ci auguriamo che i nostri nuovi amministratori capiscano che l’economia di una citta turistica non puo aspettare.

Luigi Lanera Fdi