LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Successo inaspettato per la FA isola d’Elba

Scritto da Gaetano D'Auria

Successo inaspettato per la FA isola d'Elba

Oltre le previsioni un terzo posto nemmeno immaginabile al debutto della FA isola d’Elba a Sanremo nel primo torneo di Futsal a 5 organizzato da Conifa. Conquistato poi quando la forte Sicilia stava chiudendo la finale per il terzo e quarto posto vincendo per 4a2 a pochi minuti dalla fine, l’Elba in extremis pareggia con due capolavori di Cavaliere e Todella e poi vincendo ai rigori per 2a0. Tra le lacrime dei siciliani e la gioia degli Elbani che hanno messo davvero l’anima e l’orgoglio non è mai mancato, nemmeno con la Sardegna che sino alla fine ha dovuto soffrire nonostante la rosa imbottita di tutti calciatori professionisti. I ragazzi dell’isola d’Elba guidati da capitan Francesco Ferrini reduce dagli europei di Beach soccer con la maglia della nazionale italiana ha guidato i più giovani, Emmanuel Montero instancabile e il giovane Simone Carducci hanno dato filo da torcere agli avversari più quotati e la ciliegina sulla torta del giovane portiere Edoardo Benini che ha chiuso praticamente la porta, di sicuro una grande promessa. E poi Fabio Testi. Perfetto con la sua esperienza nel sostiure e fatto riposare nei momenti necessari i più giovani, e che dire del capocannoniere del torneo Federico Todella sempre pericoloso davanti alla porta e Marco Cavaliere tornato al calcio che conta per giocare mostrando un comportamento esemplare e sempre puntuale con il fair play. Con Questo terzo posto la FA isola d’Elba si assicura la partecipazione agli Europei di Futsal di Conifa del 2022 probabilmente in Romania e acquista crediti per i prossimi europei a 11..Davvero emozionante prima delle partite sentire l’inno Elbano scelto appositamente e mostrando con orgoglio la bandiera Elbana con le tre api, esperienza unica per i ragazzi e per chi ci ha sostenuto.