LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Napoleone a confronto con i grandi della storia. Il Prof. Giovanni Brizzi ne parla a Marciana Marina domenica 22 agosto.

Scritto da Pro Loco di Marciana Marina

Napoleone a confronto con i grandi della storia. Il Prof. Giovanni Brizzi ne parla a Marciana Marina domenica 22 agosto.

Nell’ambito della rassegna culturale “Echi napoleonici a Marciana Marina”, organizzata dal Comune e dalla Pro Loco di Marciana Marina, domenica 22 agosto, alle ore 21,45, in Piazza della Vittoria, il Prof. Giovanni Brizzi dell’Università di Bologna terrà una conferenza sul tema: “Annibale, Cesare, Alessandro e Napoleone, condottieri a confronto”.
Quanto Napoleone si è ispirato ai grandi condottieri del passato? Quali di loro avrebbe voluto emulare? Certo è che nella storia Napoleone cercava riferimenti e insegnamenti e che, ad esempio, usò la Roma Imperiale per celebrare la magnificenza sua e della sua famiglia. Riferirsi al passato divenne una consuetudine che portò l’uso di un linguaggio di propaganda ispirato all’antico, caratterizzato dalla rappresentazione dell’Imperatore come erede dei grandi condottieri del passato, degli Imperatori romani, se non addirittura come eroe e divinità dell’antica Grecia, in un rimando costante all’ arte e alla cultura classica. Il Prof. Giovanni Brizzi, esperto in storia militare, guiderà il pubblico attraverso le vicende e le gesta dei grandi del passato.

Giovanni Brizzi è professore emerito presso l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. Ha insegnato presso gli Atenei di Sassari e Udine ed è stato professeur associé d’Histoire romaine presso l’Université de Paris IV-Sorbonne (Sorbona). Ha soggiornato e tenuto ripetutamente seminari e cicli di lezioni presso numerose Università e istituzioni culturali straniere ed ha fatto parte di numerose équipes di ricerca internazionali. È socio ordinario dell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna. È socio ordinario della Deputazione di storia patria delle provincie di Romagna. È segretario della “SISM. Società Italiana di Studi Militari”. I suoi interessi sono molteplici. Si è occupato, tra l’altro, dell’Italia nell’età medio-repubblicana, prestando particolare attenzione all’espansione dall’area tirrenica al medio e alto Adriatico, alle vicende del secondo conflitto con Cartagine e alla figura di Annibale, all’età delle conquiste oltremare. Ha indagato temi di antichità e storia militare antica. È autore di oltre 300 lavori a stampa, tra cui più di venti monografie o contributi di dimensioni monografiche; parecchie sue opere sono state tradotte in francese, spagnolo, portoghese. Ha pubblicato anche in inglese e in tedesco. Ha partecipato a produzioni radiofoniche e televisive, collabora, con quotidiani e periodici tra cui “Il Corriere della Sera”.

l’evento si svolgerà all’aperto con ingresso gratuito.
PER INFORMAZIONI: PRO LOCO MARCIANA MARINA TEL. 349 7049487