LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Viabilità e progetto di spazi urbani, l’interrogazione del Gruppo consiliare “Forza del Fare”

Scritto da Paolo Di Tursi - Gruppo consiliare “Forza del Fare”

Viabilità e progetto di spazi urbani, l'interrogazione del Gruppo consiliare “Forza del Fare”

Al Sig. SINDACO del Comune di Portoferraio
Alla Sig.ra PRESIDENTE del Consiglio Comunale di Portoferraio
Al Sig. SEGRETARIO Generale del Comune di Portoferraio

Gruppo consiliare “Forza del Fare”

Oggetto: Interrogazione avente ad oggetto l’incarico al Politecnico di Milano per lo studio della viabilità e progetto di spazi urbani del Comune di Portoferraio.
Con richiesta di inserimento nell’Ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale.

Lo scrivente Consigliere comunale

premesso che

a) con la deliberazione della Giunta Comunale n. 131 dell’1/7/2021, questa Amministrazione ha approvato una bozza di convenzione con il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano per la redazione del piano strutturale, relativo alla riorganizzazione della viabilità e al progetto degli spazi urbani del Comune di Portoferraio;

b) nelle delibera si precisa che “trattasi di attività di consulenza ed i cui oneri saranno previsti ed approvati con successivi atti determinativi da parte del Dirigente Area 3 a valere sul capitolo 10501330 del bilancio 2021;

c) pressochè contestualmente è stato dato anche avvio al procedimento per la redazione del nuovo piano strutturale ed operativo del Comune di Portoferraio, con incarico professionale per la pianificazione urbanistica affidato allo Studio Architetti Associati Ciampa di Navacchio;

d) non risultano indicate le motivazioni per le quali viene affidato un ulteriore incarico sempre relativo alla realizzazione del piano strutturale al Politecnico di Milano, con ulteriore aggravio della spesa pubblica;

Tutto ciò premesso si

interroga la S.V.

per sapere:

1) le ragioni che determinano la necessità di affidare uno studio al Politecnico di Milano per la riorganizzazione della viabilità e per il progetto degli spazi urbani;

2) i presumibili costi ed oneri di tale attività di consulenza;

3) le motivazioni circa l’impossibilità di svolgere questa attività da parte dello stesso studio Architetti Associati Ciampa, che è già stato incaricato della Progettazione della Pianificazione urbanistica;

4) i costi presumibili per l’attivi di pianificazione urbanistica dello studio Architetti Associati Ciampa.

GRUPPO CONSILIARE FORZA DEL FARE

PAOLO DI TURSI