Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Guardia Costiera presta soccorso ad una giovane ferita in mare

Scritto da Capitaneria di Porto di Portoferraio

Guardia Costiera presta soccorso ad una giovane ferita in mare

Nella tarda mattinata di venerdì, in località Procchio, personale militare della Capitaneria di Porto di Portoferraio ha soccorso una giovane donna feritasi ad una gamba cadendo in mare accidentalmente da un gommone.

L’emergenza è scattata alle ore 13.40 allorquando è pervenuta al numero per le emergenze in mare, 1530, della Capitaneria di porto di Portoferraio una chiamata che segnalava il ferimento di una giovane.

La Sala Operativa disponeva l’immediato invio in zona della dipendente motovedetta SAR CP 892 e, via terra, di personale militare dipendente dall’Ufficio Locale Marittimo di Marciana Marina.

Inoltre, contattava il 118 per richiedere assistenza sanitaria. Con quest’ultimo, si concordava lo sbarco della malcapitata presso il pontile presente presso l’arenile di Procchio.

La motovedetta SAR CP 892, giunta sul posto ed accertata la delicata situazione in atto, scortava il gommone presso il pontile di Procchio dove il personale sanitario del 118 e il personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Marciana Marina provvedevano a sbarcare la ragazza la malcapitata ed a portarla a Marina di Campo per essere trasferita all’Ospedale di Portoferraio tramite elisoccorso.

E’ stata avviata dalla Capitaneria di porto di Portoferraio l’inchiesta amministrativa per accertare dinamiche e modalità del sinistro.