Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Claudio De Santi: “Lo studio di fattibilità della base di elisoccorso all’Elba, da me commissionato, non ebbe alcun costo”

Scritto da Claudio De Santi

Claudio De Santi: "Lo studio di fattibilità della base di elisoccorso all’Elba, da me commissionato, non ebbe alcun costo"

“Rispondo volentieri al signor Andrea Ghini per la necessità di fare alcune precisazioni”. Claudio de Santi, già sindaco di Rio Elba, era intervenuto qualche giorno fa sulla necessità di dotare l’isola di una base di elisoccorso, ipotesi avvalorata anche da uno studio commissionato ad un noto esperto del settore.

“Capisco l’interesse per l’argomento, che diventa sempre più attuale ogni volta che ci sono ritardi e disservizi – commenta de Santi – e pur evidenziando che l’elicottero non è alternativo ad un buon presidio ospedaliero e alla presenza di rianimazione, e che si tratterebbe solo di una diversa disposizione degli aeromobili, non aggiungo altro da questo punto di vista anche perché mi sembra ampiamente condiviso a livello di opinione pubblica, con la speranza che possa diventare presto oggetto di attenzione della politica regionale. Devo però ricordare che lo studio di fattibilità della base di elisoccorso all’Elba da me commissionato non ebbe alcun costo per la comunità elbana né per quella di Rio, dalla quale non ho mai voluto percepire neanche gran parte dell’indennità spettante come sindaco; fu fatto per mero rapporto di amicizia e conoscenza con il Comandante Gian Franco Blower. La mia concezione della politica è ispirata dallo spirito di servizio e dall’attaccamento a questo territorio – conclude Claudio de Santi – specie in un momento come quello attuale che ci vede tutti impegnati ad uscire da una crisi sanitaria che ha purtroppo appiattito i contenuti della politica, anche a livello locale”.