Quantcast
Miniere e Unesco, la replica di Ruggero Barbetti - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Miniere e Unesco, la replica di Ruggero Barbetti

Scritto da Ruggero Barbetti

Miniere e Unesco, la replica di Ruggero Barbetti

Premesso che a me di Montagna e della sua banda non interessa nulla, mi sono permesso di intervenire riguardo alla candidatura Unesco per rispetto verso i miei ex colleghi sindaci di Rio e Porto Azzurro dato che oltretutto con Maurizio Papi mi lega un’antica amicizia e una contraccambiata stima.

Conoscendo il livello di impreparazione dell’attuale amministrazione di Capoliveri mi sono premurato di avvertire Corsini e Papi di verificare con attenzione le problematiche relative alle procedura per la candidatura e di seguirla da vicino senza delegare nessuno anche per evitare che si spenda un milione di euro dei cittadini senza neanche raggiungere il risultato. Quindi il mio consiglio era ed è: valutate bene tutto e poi, se ci sono le condizioni per arrivare al risultato, iniziate l’iter per la candidatura. Nel 2003 tutti gli esperti del Ministero ci dissero che le nostre Miniere non avevano i requisiti per entrare nella World Heritage List.

Nell’ultimo comunicato stampa i tre sindaci dicono che “non si arrenderanno anche perché il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano ha già ottenuto la certificazione di Riserva della Biosfera Mab Unesco per le isole di Toscana.” Senza falsa modestia posso dire loro che quella Certificazione l’ho richiesta e ottenuta io, insieme ai miei collaboratori, ben 18 anni fa e più specificatamente nel luglio 2003 quando ero Commissario del Parco Nazionale. Per cui un po’ me ne intendo… 

Ruggero Barbetti