Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Saltano gli Europei di calcio 2021 per l’Isola d’Elba

Scritto da Gaetano D'Auria - Responsabile FA isola d'Elba

Saltano gli Europei di calcio 2021 per l'Isola d'Elba

E’ con molto dispiacere comunicare che la nostra selezione di calcio dovrà rinunciare a partecipare ai prossimi Europei di calcio organizzati da Conifa a Nizza in Francia dal 9 giugno 2021. La rinuncia purtroppo è dovuta allo stop improvviso di tutte le attività che il covid ha provocato a questo magnifico progetto che riprenderà appena possibile.
Dispiacere ma anche senso di responsabilità, perchè presentarsi all’esordio ad un appuntamento così importante per il nostro sport ma anche per l’isola d’Elba, presentarsi impreparati sotto l’aspetto sportivo ma anche economico e con tante incertezze è un segno di irresponsabilità, detto questo comunque, il 9 giugno secondo me non c’è certezza che la situazione sanitaria a Nizza possa permettere lo svolgimento degli Europei di Conifa che nel frattempo con molta serietà ha già organizzato i 4 gironi con 12 squadre tra cui le due Italiane, la Padania e la Sardegna. Restano fuori le altre due L’isola d’Elba e la selezione dell’Italia meridionale “Il regno delle due Sicilie”.
L’isola d’Elba resta comunque in Conifa, confederazione calcistica alternativa, e sempre in crescita con idee sempre innovative, si ringrazia il presidente di Conifa Europa che ci ha sostenuto sempre e naturalmente un grazie va anche a chi ha sostenuto e ci sosterrà in futuro sperando in un esordio spumeggiante in uno stadio gremito di gente.
Un grande grazie va sopratutto allo staff tecnico Denis Dedja, Valerio Magrone e Alessandro Deledda.

Gaetano D’Auria
Responsabile FA Isola d’Elba