Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Campo nell’Elba, il Sindaco Montauti si appella al senso di responsabilità dei propri cittadini

Revocata l’ordinanza n.91 del 19 Dicembre 2020 emessa a seguito dell’aumento dei casi sul territorio comunale

Campo nell'Elba, il Sindaco Montauti si appella al senso di responsabilità dei propri cittadini

Oggi il Sindaco Davide Montauti ha provveduto a revocare l’ordinanza n.91 del 19 Dicembre 2020 emessa a seguito dell’aumento dei casi sul territorio comunale registrato nelle scorse settimane.

“La situazione oggi sembra essere rientrata dalla sua fase di crescita esponenziale dei contagi – ha spiegato il Sindaco Davide Montanuti – e anche i dati emersi dallo screening effettuato su una buona parte della popolazione sembrano confermare una stabilizzazione del numero dei casi positivi al Covid 19. Questo però non deve far abbassare la guardia: è comunque necessaria la massima attenzione ed è fondamentale fare riferimento e rispettare le norme di carattere nazionale e regionale”.

Nella nuova ordinanza, la numero 4 del 7 gennaio 2021, si prevede la ripresa di ogni attività scolastica a partire da lunedì 11 gennaio per tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti nel territorio comunale. Resta il divieto assoluto di ogni forma di assembramento e anche lo svolgimento delle celebrazioni religiose è consentito fermo restando l’obbligo di rispettare le norme di distanziamento personale previste dalla normativa vigente. Durante le celebrazioni resta il divieto per l’attività corale.

Si avverte che sono chiusi al pubblico gli uffici comunali, ad eccezione dei servizi pubblici essenziali che potranno espletare le proprie funzioni previo appuntamento telefonico.

Questa Amministrazione si appella al senso di responsabilità dei propri cittadini che nei giorni scorsi hanno dato prova tangibile di avere a cuore la propria salute e quella degli altri.

Per questo è necessario avere sempre comportamenti che rispettino le norme di prevenzione del contagio: l’uso della mascherina, la corretta igiene delle mani e mantenere la distanza di sicurezza sono le regole da seguire sempre.