Quantcast
Covid, screening di massa all'Elba. Landi: "La proposta convince la maggioranza, ora si passi dalle parole ai fatti" - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Covid, screening di massa all’Elba. Landi: “La proposta convince la maggioranza, ora si passi dalle parole ai fatti”

Scritto da Il consigliere regionale della Lega Marco Landi

Covid, screening di massa all'Elba. Landi: "La proposta convince la maggioranza, ora si passi dalle parole ai fatti"

“Tre giorni fa, di fronte all’aumento esponenziale di casi di positività al covid, ho avanzato la proposta di effettuare uno screening capillare degli abitanti dell’Isola d’Elba. Un modello sperimentale che se, come speriamo, darà buoni frutti, potrà essere esportato in altre zone della Toscana. Ma per realizzarlo sarà necessario un potenziamento del personale incaricato di effettuare i tamponi rapidi. Una proposta, la mia, formalizzata con una mozione agli atti del consiglio regionale che ha evidentemente convinto la maggioranza, dato che è stata rilanciata da esponenti del centrosinistra. La priorità adesso non è intestarsi la paternità dell’atto, ma che agli annunci della maggioranza seguano fatti. Come opposizione propositiva continueremo a vigilare e fare quanto è nelle nostre prerogative per tutelare e sostenere la cittadinanza dell’Elba e di tutta la Toscana”.

Lo scrive il consigliere regionale della Lega Marco Landi commentando le dichiarazioni relative a uno screening di massa sugli abitanti dell’Isola d’Elba rilasciate oggi da esponenti del centrosinistra.