Quantcast
Il servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica) non prevede più l’accesso diretto in ambulatorio - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Il servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica) non prevede più l’accesso diretto in ambulatorio

Di Azienda Usl Toscana nord ovest

Il servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica) non prevede più l’accesso diretto in ambulatorio

A partire da ieri stasera, 28 febbraio, il servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica) non prevede più l’accesso diretto in ambulatorio.

I cittadini dovranno sempre contattare preventivamente la centrale attiva per l’ambito livornese (Livorno, Cecina, Piombino ed Elba) al numero 0586-223.456 che provvederà a mettere in contatto con il medico territorialmente competente e quindi, se necessario, a concordare una visita domiciliare oppure ambulatoriale.