Quantcast
Pronto Soccorso, i ringraziamenti di un cittadino elbano per la professionalità di tutto il personale - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Pronto Soccorso, i ringraziamenti di un cittadino elbano per la professionalità di tutto il personale

Di Alessandro Mazzei

Pronto Soccorso, i ringraziamenti di un cittadino elbano per la professionalità di tutto il personale

Si legge in questi giorni delle problematiche causate dai lavori di ristrutturazione del pronto soccorso dell’ospedale di Portoferraio.
Effettivamente la situazione attuale è sicuramente difficile da gestire e tutti noi, cittadini, istituzioni e ASL dobbiamo impegnarci, ognuno per proprio conto, perché si arrivi all’adeguamento della struttura in tempi brevi.

Negli ultimi giorni ho purtroppo dovuto usufruire del pronto soccorso in due diverse situazioni: sabato dalle 18 alle 02 della notte per un problema verificatosi a me. Ieri, 18 febbraio dalle 20 a mezzanotte, per un problema al mio anziano padre.

Malgrado ci fossero tanti pazienti, sia in un’occasione che nell’altra, e malgrado le criticità della struttura, limitata ulteriormente negli spazi e nell’accesso rispetto al normale, a causa, appunto, dei lavori di adeguamento, devo dire con sincerità che, in entrambi i casi, vi è stata la massima professionalità di tutto il personale, medici, infermieri e operatori sanitari, che con gentilezza e competenza hanno svolto egregiamente il loro lavoro, anche, quando possibile, con un sorriso che aiuta sicuramente il paziente nell’affrontare la situazione.

Volevo ringraziare tutti questi operatori; non faccio i loro nomi perché sarebbe irriguardoso per gli altri che non erano in turno e che, sicuramente, hanno le stesse competenze e la stessa gentilezza.

Grazie veramente. Spero che al più presto abbiano una struttura adeguata alle loro capacità ed alle loro esigenze.

Alessandro Mazzei
Cittadino elbano