Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

San Giuseppe: tombolata di beneficenza un successo e occorrono volontari per le benedizioni

Di Parrocchia San Giuseppe di Carpani

San Giuseppe: tombolata di beneficenza un successo e occorrono volontari per le benedizioni

Grande partecipazione alla tombolata realizzata nel pomeriggio della domenica appena passata. La sala parrocchiale della chiesa di San Giuseppe a Carpani, gestita dal parroco don Domenico Pinheiro, si è riempita per un incontro in allegria ed amicizia, anche per contribuire ai futuri lavori di riparazione del tetto della chiesa.

“Sono state presenti circa 100 persone; -dice il parroco – hanno risposto al nostro appello e ringraziamo tutti quanti per la loro partecipazione e la loro generosità. E un grande grazie va anche agli animatori della riunione della Caritas locale, della Fondazione Onlus San Giuseppe e dell’Azione Cattolica: è stata una bella festa di comunità all’insegna della solidarietà”.

E come avviene ogni settimana vengono fornite inoltre notizie sul calendario degli impegni e martedì 18, alle ore 21, riprende la Lectio Divina nel salone parrocchiale, con padre Sabu impegnato a coinvolgere periodicamente i presenti sulla conoscenza del testo sacro della Bibbia. Poi per venerdì 21 febbraio, sempre alle ore 21, nel salone parrocchiale ci sarà un’altro incontro di formazione degli adulti proposto dall’Azione Cattolica e questa volta a incontrare i partecipanti sarà il vicario elbano, Don Francesco Guarguaglini, che presenterà il tema proposto, a tutti gli iscritti dell’Azione Cattolica ed anche ai simpatizzanti, per cui sono invitati a intervenire. Infine un accorato appello del parroco, già lanciato di recente e viene ripetuto:

“Dal 24, lunedì prossimo, dovrebbero iniziare le benedizioni nella nostra zona con incontro presso le famiglie. Ricordo che è importante realizzare un aiuto ai sacerdoti, da parte di qualche parrocchiano. Spero che qualcuno si renda disponibile per fare dei turni di accompagnamento ai sacerdoti che vanno nei vari luoghi per la benedizione. Chi vuol dare una mano si rivolga a Romano Mengini, per segnalare la partecipazione a questa importante missione religiosa periodica”.