Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Venerdì 30 agosto il terzo concerto del Festival “Elba, Isola Musicale d’Europa”

Teatro dei Vigilanti "Renato Cioni", ore 21.15.

Venerdì 30 agosto il terzo concerto del Festival "Elba, Isola Musicale d'Europa"

Terza giornata per il Festival “Elba Isola Musicale d’Europa”. Venerdì 30 agosto alle 21.15 il Teatro dei Vigilanti “Renato Cioni” di Portoferraio ospita un suggestivo concerto da camera che vedrà protagonisti Yuri Bashmet (viola), Andrey Poskrobko (violino), David Grimal (violino), Maria Bader-Kubizek (violino), Béatrice Muthelet (viola), Alexei Naidionov (violoncello), Raphael Bell (violoncello) e Itamar Golan (pianoforte). Il programma, sospeso tra Ottocento e Novecento, presenta tre capolavori della musica da camera.

Il concerto si apre con la Sonata per violino e pianoforte in la maggiore di César Franck. Scritta nel 1886, fu dedicata al grande virtuoso Eugène Ysaye, il quale la suonò lo stesso anno a Bruxelles. Cominciò così la storia molto fortunata di questo pezzo da camera, assai eseguito e meritatamente conosciutissimo per la magistrale unità formale, la scrittura sapiente e la sua presa immediata. Al pianoforte è destinato un ruolo impegnativo con punte virtuosistiche e la parte del violino è intensa e appassionata.

Si prosegue con il celebre Trio per archi di Alfred Schnittke, un autore che è costantemente presente nei programmi musicali dei concerti del festival grazie alla presenza di Yuri Bashmet, che è uno dei più attivi interpreti delle sue composizioni. La musica del Trio è abbastanza facile per l’ascolto: spesso le sue sonorità sono un po’ dissonanti, ma nell’insieme si tratta di una composizione meditativa, lirica nel tempo lento, di tono elegiaco-doloroso.

Il concerto si conclude con il Quintetto in fa minore per pianoforte e archi op. 34 di Johannes Brahms, una composizione che ebbe una genesi piuttosto lunga. Vari e continui infatti furono i ripensamenti del compositore sull’organico e sulla sua idoneità ad esprimere la ricchezza espressiva che la sua scrittura richiedeva, valorizzando nello stesso tempo il ruolo di ‘primo piano’ assegnato al pianoforte.


Biglietteria e informazioni:

Portoferraio INFO POINT Calata Depositi (Gattaia)
DA LUNEDÌ 19 AGOSTO A LUNEDÌ 9 SETTEMBRE

10.00/12.30 e 17.00/19.00 dal lunedì al sabato
domenica 8 e lunedì 9 settembre: 10.00/12.30
e-mail : info@elba-music.it
Tel. +39 392 381 54 00