Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

L’ultimo saluto a Raffy Turco, l’Elba vicina alla famiglia

In tantissimi si sono ritrovati nella Chiesa di S. Giuseppe per il funerale

L'ultimo saluto a Raffy Turco, l'Elba vicina alla famiglia

C’erano gli amici di una vita. C’erano i familiari, i conoscenti, chi Raffaella Turco non l’aveva frequentata di persona. Per l’ultimo saluto alla ragazza 17enne rimasta vittima nell’incidente alla Valdana in tantissimi si sono ritrovati e hanno riempito la Chiesa di San Giuseppe alla Sghighetta

Un’omelia breve, brevissima quella di Don Gianni che ha celebrato il funerale. 

Un lungo applauso per Raffaella all’uscita della Chiesa. Momenti di dolore e disperazione per la ragazza 17enne morta sul colpo nell’incidente alla Valdana che si è verificato nel tardo pomeriggio di mercoledì poco prima del bivio di Lacona in direzione Porto Azzurro. Al vaglio degli uomini del commissariato di Portoferraio la velocità dell’automobile sulla quale viaggiava la ragazza insieme ad altri tre amici. Sarebbe questa l’unica causa che ha fatto sbandare la Renault Clio in uscita da una curva, invadendo la corsia opposta della carreggiata fino a ribaltarsi su un campo di olivi. Gli investigatori sono ancora a lavoro per ricostruire le dinamiche dell’incidente.