Quantcast
Case per vacanze, Elba è meno cara e più richiesta - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Case per vacanze, Elba è meno cara e più richiesta

L'isola è meta ambìta. I risultati di un'indagine di un sito che compara offerte

Case  per vacanze, Elba è meno cara e più richiesta

Internet ha cambiato anche il modo di scegliere e prenotare una vacanza. Sono moltissimi i siti che permettono di avere una scheda dettagliata sull’alloggio che stiamo per scegliere, mettendo a confronto i diversi prezzi tra le proposte che il motore di ricerca ha selezionato rispetto i nostri standard. Alcune di queste piattaforme web mettono a disposizione i dati delle prenotazioni, non solo facendo una stima delle mete più richieste ma fornendo un quadro generale sulle abitudini dei viaggiatori, descrivendo un budget medio a famiglia e le mete più economiche e richieste. Un noto giornale di viaggi ha elaborato i dati di una di queste piattaforme che si occupa principalmente di appartamenti e case vacanze, scoprendo che anche l’isola d’Elba risulta tra le mete più ricercate.

Gli italiani, messi a confronto con altri viaggiatori europei spendono meno (all’incirca un soggiorno di 7 giorni costa 200 euro), prenotano per un periodo relativamente più breve, ma ben il 32% ha deciso di rimanere in Italia. Le mete che in media sono più ricercate e più convenienti sono: al nord il Lago di Garda, al centro la nostra Elba e Riccione e infine il sud, con Trapani e Gallipoli.
La spesa media per un alloggio all’Elba, in questo sito, è di 80 euro, il lago di Garda ne richiede 82, Riccione circa la metà (49), un soggiorno al sud Italia può costare da 60 a 70 euro.

L’Italia, in generale, risulta la meta turistica più conveniente rispetto le altre europee, più ambite e richieste per l’affitto di un appartamento per le vacanze. I dati sono stati elaborati su un campione di 500 mila richieste di prenotazione (http://www.likibu.com/it/ ) .