Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Il bombardamento del 43 nel ricordo di Portoferraio

Presenti forze dell’ordine e associazioni di arma. Il discorso del sindaco

Il bombardamento del 43 nel ricordo di Portoferraio


74 anni fa, il bombardamento di Portoferraio. Il 16 settembre 1943 dieci aeroplani tedeschi piombarono su Portoferraio e colpirono il centro della città con bombe da una tonnellata. In poco più di un attimo Portoferraio fu ridotta in macerie con un incalcolabile. Elevato il numero di morti, di feriti e mutilati. Le vittime potrebbero essere più di 100, un numero mai definitivamente accertato dai bollettini di guerra. La mattina di sabato 16 settembre l’Amministrazione Comunale, nell’anniversario del bombardamento, ha ricordato tutti coloro che perirono in quel tragico evento. La commemorazione davanti al palazzo municipale di Portoferraio alla presenza delle Forze dell’ordine e delle associazioni di Arma e di molti cittadini. Alle 11.20 poi, nel momento dell’incursione aerea, il suono della sirena, il silenzio fuori ordinanza e la deposizione di una corona di alloro sotto la lapide commemorativa posta sulla facciata del Municipio.
Nel video la commemorazione e l’intervista al sindaco di Portoferraio Mario Ferrari