Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Asa punta sulle nuove strategie e progetti europei

Dissalazione e riuso sono le nuove frontiere secondo gli esperti mondiali

 Asa punta sulle nuove strategie e progetti europei

Una tre giorni per parlare della carenza d’acqua, di economia circolare, di eliminazione degli sprechi e di investimenti idrici. E’ stato il tema della quarta edizione del convegno “Water Challenges in XXI Century: role of economics, statics and asset management”che si è svolto dall’11 al 13 settembre a Livorno, nella sede dell’Università di Pisa Villa Letizia. Al convegno ha partecipato anche Asa “Il cambiamento climatico c’è – ha spiegato il presidente di gestione di Asa, Andrea Guerrini – Dobbiamo cercare di sfruttare al meglio le nostre risorse non solo l’acqua”. In particolare nelle piccole isole dove il fenomeno assume risvolti problematici. La situazione di crisi idrica che ha investito anche l’isola d’Elba fa propendere verso l’installazione di un dissalatore per prendere l’acqua di mare e sopperire alla mancanza di acqua nel periodo estivo che si è fatta pesantemente sentire in quest’estate 2017. Clicca qui per il video e  le interviste.