Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Rimozione di barche a Bagnaia, il sindaco intervenga

La minoranza chiede a De Santi di intercedere con la Capitaneria

Rimozione di barche a Bagnaia, il sindaco intervenga

Al sindaco di Rio nell’Elba

In data 05/09/2017 la Capitaneria di Portoferraio è intervenuta sull’arenile della Loc. di Bagnaia per avvisare coloro, per la gran parte cittadini residenti nel Comune, di rimuovere le loro imbarcazioni, collocate nella parte alta e a sinistra della spiaggia, entro il giorno 11/09/2017. Facciamo presente che tali imbarcazioni, non numerose e di piccole dimensioni sono di proprietà di cittedini residenti nella località, persone anziane che da anni per consuetudine allocano le loro imbarcazioni in quella parte della spiaggia non utilizzata dai frequentatori, anche perché sottostante una scarpata a rischio di frana, anche se messa in sicurezza. Inoltre le ricordiamo che questi cittadini residenti, ai quali viene pur riconosciuto un eventuale posto barca al gavitello, troverebbero difficoltà ad usufruirne ed accedervi; mentre avendola sulla spiaggia gli resta più facile utilizzarla. Per queste ragioni Le chiediamo di intercedere presso la Capitaneria per soprassedere dalla ordinanza di rimozione (ormai siamo a fine stagione), anche emettendo una sua ordinanza di autorizzazione provvisoria a questi cittadini residenti e comunque rendendosi disponibile a disciplinare formalmente, apportando delle modifiche e correzioni al Piano Spiagge vigente, a individuare una idonea soluzione.

I Consiglieri di minoranza