Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Gli scenari dopo le dimissioni del sindaco De Santi

Saranno irrevocabili trascorsi 20 giorni. Poi arriverà il commissario

Gli scenari dopo le dimissioni del sindaco De Santi

A Rio nell’Elba le dimissioni da primo cittadino di Claudio De Santi aprono diversi scenari soprattutto in vista del referendum per la fusione con Rio Marina già fissato dalla Regione Toscana per i prossimi 29 e 30 ottobre. 

Ricordiamo che le dimissioni del sindaco diventeranno efficaci e irrevocabili dopo 20 giorni dalla presentazione al consiglio comunale. Dopodiché ci sarà lo scioglimento del consiglio con decreto del Presidente della Repubblica. A quel punto verrà nominato un Commissario Prefettizio che guiderà il paese fino alle prossime elezioni comunali.
Questo è quanto previsto dalla normativa in questi casi. Ma in ballo per i riesi c’è il referendum che potrebbe portare alla fusione con Rio Marina e niente al momento dovrebbe far pensare a un annullamento del voto da parte della Regione Toscana. Sarà quindi il commissario, che ha pieni poteri amministrativi, a seguire l’iter in vista del referendum della fine di ottobre.