Quantcast
Restaurato l'organo della Chiesa del Carmine - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Restaurato l’organo della Chiesa del Carmine

Voluto da Don Renato Cignoni nel 1979. Dopo quattro anni torna a suonare

Restaurato l'organo della Chiesa del Carmine

Dopo un silenzio durato quattro anni, l’organo della Chiesa del Carmine ha finalmente ripreso vita; si tratta, invero, d’un imponente organo a canne (Frescobalda) con doppia consolle e doppia pedaliera voluto dal compianto don Renato Cignoni attorno al 1979 che ha sempre rivestito un ruolo principale nelle funzioni e nell’accompagnamento canoro dal tempo di Vittorio Perna a quello odierno di suor Gemma.
Il lavoro di restauro, effettuato grazie alla generosa benevolenza di una famiglia paesana, all’interesse del Consiglio Pastorale, ad una ditta edile e a imprenditori locali vicini alle esigenze della parrocchia, si è positivamente concluso una decina di giorni fa.
E per meglio celebrare questo evento, don Francesco e don Mattia invitano tutti al concerto d’inaugurazione con repertorio classico che il seminarista don Filippo Balducci (esperto organista della Diocesi) terrà sabato 19 agosto, alle ore 21,30, nella stessa chiesa.