Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Accessi stradali e passi carrabili, la Provincia batte cassa

Entro il 31/12 il pagamento del Canone Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche

Accessi stradali e passi carrabili, la Provincia batte cassa

Il 31 dicembre scade il termine ultimo per il pagamento del Canone Occupazione Spazi ed Aree pubbliche (COSAP). In questi giorni l’Amministrazione Provinciale sta provvedendo ad inviare agli interessati gli avvisi bonari per il pagamento del canone che potrà essere versato, senza spese aggiuntive, utilizzando il modulo MAV allegato, presso qualunque sportello bancario.
Sul sito della Provincia sono, inoltre, indicati tutti i metodi di pagamento di cui il cittadino dispone per effettuare i versamenti annuali: bonifico bancario, pagamento con bancomat presso l’ufficio concessioni, IsyPA per pagamenti on-line (www.provincia.livorno.it, link Lavori Pubblici-Servizi all’utenza). Chi è già in regola con il pagamento non riceverà nessun modulo, chi, invece, nel frattempo avesse provveduto non dovrà tenere conto dell’avviso ricevuto.
L’Amministrazione Provinciale, nei prossimi mesi, darà il via ad una serie di controlli lungo le strade provinciali per verificare la regolarità delle utenze e delle autorizzazioni relative ad accessi e occupazioni di suolo pubblico. L’obiettivo è quello di individuare eventuali abusi od omissioni che interessino passi carrabili, percorrenze di condotte, impianti pubblicitari ed ogni altra installazione presente sul suolo pubblico di propria competenza.
Per maggiori informazioni o chiarimenti si possono contattare gli uffici di Livorno, in piazza del Municipio n.4 (tel. 0586 257276/323/219) e Portoferraio, in viale Manzoni n. 11 (0565 938216).