Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Finanza, aggiornamento professionale su reati tributari

“L’aggressione dei patrimoni illeciti" il titolo del seminario formativo

Finanza, aggiornamento professionale su reati tributari

Nelle giornate di lunedì 5 e martedì 6 dicembre, presso la Sala “Isola di Capraia” gentilmente messa a disposizione dalla Camera di Commercio di Livorno, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza ha organizzato un seminario formativo sul tema “L’aggressione dei patrimoni illeciti: modalità applicative e novità normative”.
L’incontro, incentrato sull’importanza dell’applicazione delle misure patrimoniali reali nell’ambito delle indagini di polizia giudiziaria in tema di reati tributari, societari e fallimentari (e, più in generale, di tutti gli illeciti perpetrati in danno dell’economia legale) ha avuto lo scopo di consentire a circa 80 militari del Corpo in servizio a Livorno e provincia di consolidare, approfondire ed aggiornare il proprio patrimonio professionale in un settore particolarmente delicato ed importante dell’attività istituzionale del Corpo.
Ha aperto i lavori il Comandante Regionale Toscana, Gen. B. Michele Carbone, il quale, sottolineando la necessità della formazione permanente e di un costante, accurato aggiornamento professionale, ha affrontato varie tematiche di interesse operativo connesse all’attività della Guardia di Finanza a contrasto degli illeciti economico finanziari.
Tra gli ulteriori relatori si sono poi avvicendati il Comandante Provinciale, Col. t.ST Paolo Borrelli, il Comandante del Nucleo di Polizia Tributaria – Ten. Col. t.ST Maurizio Querqui – ed il Comandante del 1° Nucleo Operativo del Gruppo di Livorno – Cap. Claudio Scarselletta.
Particolare valore aggiunto all’iniziativa è stato conferito dai contributi offerti dal Procuratore Capo della Repubblica di Livorno, Cons. Ettore Squillace Greco – il quale ha affrontato, anche alla luce dell’esperienza maturata presso la Direzione Distrettuale Antimafia di Firenze, taluni profili giuridici ed operativi connessi ai reati di riciclaggio ed autoriciclaggio – e dalla Dott.ssa Arianna Ciavattini, già Sostituto presso la Procura labronica ed attualmente Pubblico Ministero a Grosseto, la quale ha illustrato le novità normative e i recenti orientamenti giurisprudenziali in tema di reati tributari e societari.