Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Cinema d’autore, il 2016 chiude con il film “Neruda”

Il film è in programmazione giovedì 1 dicembre alle ore 21.30 al Nello Santi

Cinema d’autore, il 2016 chiude con il film "Neruda"

Ultimo appuntamento, giovedì 1 dicembre con la rassegna autunnale di Cinema d0Autore” al nello Santi di Portoferraio. Si chiude questo primo ciclo di film con “Neruda” di Pablo Larrain, con Gael Garcia Bernal, Luis Gnecco, Mercedes Moran, Diego Munoz, Pablo Derqui. Il film uscito nel 2016 è candidato agli Oscar del Cile. Una pellicola dedicata al poeta che racconta Pablo Neruda. Siamo nel 1948, con la Seconda guerra mondiale finita da pochi anni e la guerra fredda in arrivo anche in quella parte del mondo, congelando la collaborazione fra i partiti dei due schieramenti. Pablo Neruda era già il poeta nazionale, dal carisma ammaliatore di un “gigante depravato”, e da qualche tempo anche un senatore comunista apertamente critico nei confronti del presidente Videla, tanto che quest’ultimo ne chiede la destituzione incaricando un improbabile ispettore, interpretato da Gael Garcia Bernal, di arrestarlo.
Il film è il racconto di questo inseguirsi di due persone che sempre di più scopriremo dipendenti una dall’altra, fino a sovrapporsi come le due anime di Neruda, quella politica impegnata attivamente e quella artistica, i due possibili sviluppi di un Paese che ancora sognava un futuro, trovandosi di fronte al bivio fra ordine e ideologia comunista.
Il film è in programmazione giovedì 1 dicembre alle ore 21.30