Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Bene gli Arcieri del Mare ai Campionati Indoor di Parma

Tre medaglie per i cinque atleti elbani.Prossimo appuntamento a giugno

Bene gli Arcieri del Mare ai Campionati Indoor di Parma

I nostri arcieri sono tornati, e come di consueto non ci hanno deluso. Ai campionati Indoor FIARC di Parma, tenutisi dal 30 ottobre al 1 novembre nei Palasport “Raschi” e “Casalini” della città Emiliana, la Compagnia 09ELBA ha ottenuto 3 medaglie su 5 partecipanti… e i 2 che non sono arrivati a podio erano reduci da infortuni piuttosto gravi!

Il campionato indoor è suddiviso in due giornate di gare, una di tipologia Tracciato e una di tipologia Round 3d, con le quali si decretano i finalisti, 6 per categoria. L’ultima giornata della competizione è dedicata appunto alle finali – molto più brevi, e chiamate tecnicamente “shoot off” – in cui la tensione è altissima perché ci si gioca il podio con i più forti. I risultati dei primi due giorni valgono anche per il Trofeo Internazionale, dato che questo campionato era aperto anche ad atleti stranieri.

Pasquale D’Ascoli è arrivato primo al Trofeo Internazionale e ha concluso con un ottimo terzo posto nella categoria Cacciatore Maschile Stile Libero.

Alessandra Ingrasci ha ottenuto il terzo posto sia nell’internazionale che nell’italiano, nella categoria Cacciatore Femminile Arco Nudo, a 4 punti dalla seconda e 6 dalla prima.

Davide Melas ha ottenuto la medaglia d’oro sia nell’internazionale che nell’italiano nella categoria Scout Maschile Freestyle.

Gli altri due partecipanti meriterebbero comunque un premio per la tenacia e la passione per il Tiro con l’Arco, dato che entrambi gareggiavano in condizioni fisiche non ottimali: Luca Bellini e Davide Priori, due membri storici della nostra Compagnia che, ricordiamo, quest’anno ha compiuto i 20 anni di attività sull’isola.

Durante la manifestazione, a dimostrazione che gli arcieri hanno il cuore d’oro, l’iniziativa “Una freccia per ricostruire”, una raccolta fondi per le popolazioni colpite dal terremoto negli ultimi giorni.

Prossimo appuntamento a giugno 2017, nel Chianti, ai Campionati Mondiali IFAA: gli Arcieri del Mare ci saranno, e sicuramente ci renderanno orgogliosi.