Quantcast
Mezzogiorno in famiglia, Porto Azzurro va ancora avanti - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Mezzogiorno in famiglia, Porto Azzurro va ancora avanti

Trasmissione ridotta per il terremoto. Il Sindaco Simoni: "Gli siamo vicini"

Mezzogiorno in famiglia, Porto Azzurro va ancora avanti

Porto Azzurro va ancora avanti a Mezzogiorno in Famiglia, anche se con un filo di tristezza legato agli avvenimenti del terremoto di Norcia che si è avvertito pesantemente in tutta Italia. La stessa trasmissione di Rai 2 ha visto praticamente dimezzata la sua durata per permettere alla rete di seguire gli eventi, ed oltretutto davanti al paese elbano c’era come avversario Acqualagna, paese marchigiano in cui il terremoto si è avvertito piuttosto pesantemente.

“È stata una mattina difficile – dice su facebook il sindaco Luca Simoni – .combattuti fra la voglia di vincere, con  una piazza allestita meravigliosamente ,piena di gente e baciata dal sole, e dall’altra parte tanta gente sgomenta incredula ed impotente davanti a questa terra che trema e che fa paura a tutti. Io posso solo ringraziare tutti nuovamente, perché oltre alla nostra voglia di far fare bella figura al nostro paese tutti insieme in piazza mi avete dimostrato che siamo un paese di grande sensibilità e generosità, se mai ce ne fosse stato bisogno di dimostrarlo ancora una volta. Alla fine abbiamo vinto: appuntamento al prossimo fine settimana, con un ideale abbraccio ad Acqualagna e a tutte le popolazioni colpite alle quali va tutta la nostra solidarietà ed il nostro affetto”.