LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Portoferraio, la tecnologia per la sosta nei posti disabili

Bertucci: “Invito chi non ha più bisogno a restituire il contrassegno”

Portoferraio, la tecnologia per la sosta nei posti disabili

Dovrebbe concludersi a breve a Portoferraio la realizzazione del progetto “I No far Access”, il nuovo sistema tecnologico di supporto all’accessibilità dei disabili. Nel capoluogo elbano i 19 parcheggi riservati ai disabili sono già stati dotati del sistema che permette di verificare l’autorizzazione o meno dell’auto a sostarvi. In città sarebbero circa 300 le persone ad essere in possesso dell’apposito contrassegno. Una volta acquisito il sistema verranno chiamate per ricevere il telepass che dà modo di poter parcheggiare nei posti per disabili. Ne parliamo con l’assessore alla viabilità Adalberto Bertucci che lancia anche un appello ai cittadini.