Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Galli:”Per il Piano si conclude una storia iniziata tanti anni fa”

Il sindaco di Rio Marina: "Ora un confronto con la Regione per intervenire"

Galli:"Per il Piano si conclude una storia iniziata tanti anni fa"

“Con questi studi giunge a conclusione una storia iniziata tanti anni fa, millenni fa, e che ha avuto fenomeno importanti dal 2008”. Così il sindaco di Rio Marina, Renzo Galli sulla conclusione degli studi da parte dell’università di Firenze e Roma sulle cause delle voragini che interessano la zona de Il Piano. “Fino ad erano stati fatti interventi tampone sugli effetti – dice Galli – come spesso succede in questi casi. Dal 2013, quando il problema si è ripresentato prepotentemente, ci siamo posti il problema delle cause ed abbiamo deciso di commissionare studi più approfonditi”. Dopo aver ottenuto un finanziamento di 220 mila euro f è stato dato incarico per le nuove verifiche . “Abbiamo anche ottenuto un risparmio – informa Galli – perché gli studi sono costati 160 mila euro ed hanno evidenziato un insieme di concause, su cui incide, anche il fattore umano”. Studi che a questo punto sono fondamentali per tre ordini di fattori. “Il primo è di protezione civile – spiega il sindaco di Rio Marina – per stabilire un rischio più o meno elevato. Il secondo riguarda le infrastrutture perché nella zona ci passa la strada e non solo. C’è anche la dorsale idrica che serve il resto dell’isola e poi la centrale di trasformazione di energia. E ancora c’è da considerare l’’aspetto urbanistico. Noi nel nuovo regolamento abbiamo confermato le vecchie prescrizioni con riserva. Ora abbiamo i dati e disposizione e dovremo confrontarci con la Regione Toscana”.