Quantcast
Dieci piccole torpedini nate nell’Acquario dell’Elba - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Dieci piccole torpedini nate nell’Acquario dell’Elba

Il filmato dell’evento straordinario ripreso dai responsabili della struttura

Dieci piccole torpedini nate nell’Acquario dell’Elba

Un evento decisamente straordinario, quello che si è verificato pochi giorni fa all’Acquario dell’Elba di Marina di Campo: all’interno di una delle 80 vasche presenti nella struttura, sono nate dieci piccole torpedini.
Si tratta di una circostanza decisamente straordinaria e nello stesso tempo emozionante, così come è stata documentata in un video da Valeria Paoletti, una delle curatrici dell’acquario elbano.
“La torpedine è un pesce cartilagineo diffusissimo nelle nostre acque – ci raccontano dall’Acquario – l’accoppiamento potrebbe essere avvenuto anche altrove, visto che la loro gestazione è abbastanza lunga. Ora provvederemo allo svezzamento delle piccole 10 torpedini, e poi le libereremo, perché trovino il loro cibo preferito per poter crescere”.
Le torpedini, o “tremole” come le chiamano da queste parti, sono famose per la scossa elettrica che rilasciano quando vengono toccate, che è la loro principale arma di difesa dai predatori. Una curiosità: anche le torpedini, quando sono disturbate e producono elettricità in eccesso, si scaricano: per ricaricarsi, sono solite nascondersi sotto la sabbia per riposarsi e “riaccumulare” le energie necessarie.