Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Due volontari hanno riverniciato la casetta delle Ghiaie

Nurra: "Ora servono altri volontari per cancellare le scritte dai giochi"

Due volontari hanno riverniciato la casetta delle Ghiaie

Alla richiesta di collaborazione a genitori e nonni per togliere le brutte scritte dalla casetta di legno nei giardini delle Ghiaie, usata in estate come Biblioteca per bambini, hanno risposto due persone che, “armati” di pennelli e vernice – e soprattutto di buona volontà – hanno verniciato le parti danneggiate della casetta, con la collaborazione del consigliere Vincenzo Fornino.
“Ringraziamo quindi  – dice il consigliere comunale Riccardo Nurra – nonno Carlo e zio Stefano per avere dato una mano a mantenere dignitosa la struttura. Ora, visto che ci sono nuovi giochi per bambini, sarebbe carino e opportuno che altri volontari cancellassero le scritte fatte nei vecchi giochi.
Grazie di nuovo a Stefano e Carlo e vediamo se insieme riusciamo a rendere i nostri luoghi più belli e decorosi”.