Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Massimo Giuliani,” è un atto riconducibile alla follia”

Il sindaco di Piombino:"Piena fiducia negli inquirenti e nell'autorità sanitaria"

“Ho appreso la notizia questa mattina dalla dott.ssa Teresa De Lauretis, commissario della Usl livornese – afferma il sindaco Giuliani. Quello che è stato compiuto è un atto riconducibile alla follia di una persona. Un atto folle che non deve mettere in dubbio la professionalità degli infermieri e degli operatori sociali o addirittura compromettere la reputazione di un intero ospedale. Dobbiamo stringerci intorno alle famiglie che hanno subito una simile disgrazia e allo stesso dobbiamo cercare di riportare la cosa sul piano della collaborazione con tutto il personale sanitario. Esprimo pertanto piena fiducia negli inquirenti e nell’autorità sanitaria.”.
il sindaco di Piombino Massimo Giuliani.