LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

“Come è stato possibile ammassare i rifiuti a Montecristo”

di Marcello Camici

"Come è stato possibile ammassare i rifiuti a Montecristo"

“Stupisce non poco leggere che a Montecristo sono stati rimossi tutti materiali di cantiere che erano rimasti dopo l’istallazione del fotovoltaico.
Lo stupore deriva dal fatto che l’isola è destinataria del diploma europeo per l’ambiente:prestigioso diploma assegnato dalla comunità europea a quei territori con particolari pregi ambientali.
Questo diploma fa di Montecristo ‘isola europea’.
Come è stato possibile ammassare materiale di cantiere su un territorio di questo genere ?
Perché l’apertura di un cantiere è stata autorizzata senza poi aver provveduto alla rimozione del materiale di cantiere?
Di chi la responsabilità dell’accaduto ?
Non più di mille persone/anno possono sbarcare sull’isola per non turbare l’ambiente e quelli che possono sbarcare lo fanno dopo aver ottenuto il permesso: anche da qui nasce stupore leggendo quanto avvenuto.
Ringrazio tutti coloro che hanno ripulito Montecristo: pubblico e privato”.
Marcello Camici