Quantcast
In edicola il numero di Pasqua de "Lo Scoglio" - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

In edicola il numero di Pasqua de “Lo Scoglio”

Storie e leggende elbane raccontate e rilette con riferimenti ai giorni nostri

In edicola il numero di Pasqua de "Lo Scoglio"

A Pasqua regalati “Lo Scoglio”. Lo trovi nelle librerie e nelle edicole e potrai approfondire, attraverso documenti inediti, la conoscenza degli avvenimenti più interessanti della storia millenaria della nostra Isola.
Si comincia con Michelangelo Zecchini, che sviluppa un’analisi critica dei risultati degli scavi archeologici nella rada di Portoferraio, si prosegue con l’articolo di Luigi Cignoni sui lavori di restauro del castello del Volterraio, mentre Silvestre Ferruzzi approfondisce il problema della derivazione del toponimo attribuito all’inespugnabile fortezza.
Lo sapevate che gli “Scogli della Galera” a Capo Bianco evocano un disastroso naufragio? Lo rivela Marcello Mellini che ripercorre il drammatico viaggio della flotta guidata da Gianandrea Doria, partita da Cosmopoli il 5 febbraio 1556 alla conquista di Bonifacio (Corsica), caposaldo dei Turchi e dei loro alleati francesi.
Ampio spazio viene poi riservato alla Terra di Capoliveri con una relazione del tenente Benassi del 1778, con la cronaca delle celebrazioni della Madonna della Neve del 1888, e con un articolo firmato da Umberto Gentini sulle rivolte fiscali dei “terrazzani” nel Medioevo e contro Napoleone.
Le recenti polemiche sulla possibile fruizione della terrazza della Porta a Mare in Portoferraio hanno offerto a Giancarlo Molinari l’occasione per compiere una ricerca sui progetti di modifica del monumento mediceo, varati nel secolo scorso; Maria Gisella Catuogno celebra la Festa della Donna con un omaggio alle nostre nonne; Ilaria Monti commenta un’analisi irriverente del territorio e della popolazione dell’Elba, letta da Luigi Serristori all’Accademia dei Georgofli nel 1818.
Del versante riese si occupano Mario Cignoni con la storia del cimitero evangelico delle Perelle e Benito Elmini che si sofferma sul Santuario di Santa Caterina. Questo e molto altro ne “Lo Scoglio” appena uscito. Buona lettura.