Quantcast
Oltre mille "clic" per il nome del “Comune di Versante” - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Oltre mille “clic” per il nome del “Comune di Versante”

Chiusa la discussione,l’attenzione è verso i prossimi passaggi istituzionali

Oltre mille "clic" per il  nome del “Comune di Versante”

Si è fermato a 1076 voti, con 14 segnalazioni di nomi ricevuti, il sondaggio di Tenews sul nome da dare al futuro – solo nelle intenzioni, per ora – comune di versante occidentale dell’isola d’Elba, a seguito delle ipotesi di fusione fra i comuni di Marciana, Campo nell’Elba e Marciana Marina.
In presenza di un argomento così complesso e delicato, il nostro “divertissement” era evidentemente teso a dare solo delle indicazioni, lasciando libero sfogo alla fantasia dei nostri lettori.
Ringraziando quindi chi ha voluto dare il proprio contributo, ecco il riassunto dei risultati dei voti espressi.
Con il 44,7% dei voti, l’ipotesi di nome più gettonata è stata quella del “Massiccio del Capanne”, alla quale a dire il vero andrebbero aggiunte anche delle altre soluzioni simili ma con diverse sfaccettature, come “Marine del Capanne” o “Comune del Monte Capanne”.
Staccate le ipotesi più istituzionali: al 16,7% quella di “Comune dell’Elba Occidentale”, al 15% quella di “Elba Ovest”. La ipotesi “Marine di Marciana”, cara al sindaco marinese Ciumei, è rimasta al 7,6%, la denominazione “Marciana Campo” ha avuto il 5,7% dei voti, la soluzione “Marciana Marina di Campo” proposta da Gianni Anselmi è rimasta al 2,4%.
Tralasciando le percentuali da prefisso telefonico rimaste, la lettura da dare – a nostro modesto avviso – sta nella ricerca di concretezza da parte delle persone interessate alla questione: una questione, almeno in questo momento, legata più ai passaggi istituzionali da affrontare che non al nome del futuro comune, che a questo punto diventa un accessorio. Una delle poche certezze, comunque, è quella dell’interesse degli elbani a che l’ipotesi semplificazione istituzionale venga affrontata concretamente quanto prima. In un modo o nell’altro.