Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Serge Latouche: L’Elba deve pensare al “dopo turismo”

L'economista francese parla della "decrescita". La sua Elba futura

Serge Latouche: L'Elba deve pensare al "dopo turismo"

Serge Latouche all’isola d’Elba. Latouche, economista e filosofo francese, ha articolato una prospettiva economica alternativa alla crescita illimitata e che proprio per l’inversione di tendenza che popone è denominata “decrescita”. Latouche, si trova all’isola, dopo essere stato a Firenze per alcune conferenze ed in attesa di quelle che lo attendono a Livorno lunedì prossimo. Qui ha incontrato gli studenti e anche noi dell’informazione. Con lui abbiamo parlato di quella che chiama “Abbondanza frugale “ per invertire la tendenza al consumismo estremo, e anche di come potrebbe lavorare l’Elba in futuro. Partendo, come per il resto del mondo, da tre criteri : riconvertire, ridurre, rilocalizzare. Presto su questo giornale, uno speciale alui dedicato.